martedì 20 gennaio 2009

Cattolici-Ebrei, Rosso "malpela" chi strilla accuse senza verificarne il fondamento ma loda Monda e Rodari


Vedi anche:

IL PAPA E L'EBRAISMO: LO SPECIALE DEL BLOG

José Luis Restan: La falsa distensione tra la Chiesa e Zapatero (Sussidiario)

Pino Pisicchio: Guerra di Gaza, parole "politiche" da Benedetto XVI. La politica italiana impari a capire questo Papa (io aggiungo: anche i media!)

Il Papa, il rabbino Jacob Neusner, il dialogo schietto in un clima di grande amore (da "Gesù di Nazaret" di Joseph Ratzinger-Benedetto XVI)

Il Papa: "Ho perso il foglio … in tedesco so parlare a braccio, ma non in italiano …" Ma come? :-)

Il fratello del Papa canonico onorario della cattedrale di Ratisbona (Osservatore Romano)

Il Papa al fratello Georg: "Fin dall’inizio, molto presto, si è manifestata in te questa duplice vocazione: alla musica e al sacerdozio, una che abbracciava l’altra, e così tu sei stato guidato sui tuoi passi ed hai percorso il tuo cammino..." (Discorso in occasione del concerto in onore di Mons. Georg Ratzinger)

Un bilancio delle cinque giornate di celebrazioni in un colloquio con il cardinale Ennio Antonelli (Osservatore Romano)

Benedetto XVI alla delegazione luterana finlandese: approfondire il dialogo sul tema della Chiesa come comunione in Cristo (Radio Vaticana)

IL PAPA VISITERA' IL CAMPIDOGLIO IL 9 MARZO 2009

Il Papa: "Come è bello riunirsi in famiglia per lasciare che Dio parli al cuore dei suoi membri attraverso la sua Parola viva ed efficace!" (Discorso in videoconferenza al termine della Santa Messa da Città del Messico)

Il blog "Cantuale Antonianum" critica l'intervista del Sir ad Amos Luzzatto sulla preghiera del Venerdì Santo

I rabbini Laras e Richetti rilasciano un'intervista a Repubblica confermando in pieno le tesi del Prof. Israel

Ad un anno di distanza dalla mancata visita alla Sapienza: un Papa amico della scienza (Lodovici)

INCONTRO MONDIALE DELLE FAMIGLIE (CITTA' DEL MESSICO): RACCOLTA DI ARTICOLI E DISCORSI

Lupus in pagina

di Rosso Malpelo-Gianni Gennari

Dialoghi, diverbi e monologhi continui

Ieri (sabato) era la giornata del dialogo tra ebrei e cattolici, purtroppo saltata per accuse come quelle che venerdì riferivo qui, e rivolte da Elia Enrico Richetti, rabbino capo di Venezia, a Papa e Chiesa cattolica.

Accuse fuori misura, nei termini in cui erano formulate del tutto contestabili con i fatti, frutto di malintesi o di pregiudizi voluti.

Ma per fortuna, e fa piacere annotarlo, proprio ieri in pagina ecco il rabbino Jacob Neusner, uno dei maestri più celebri e autorevoli della comunità ebraica mondiale che, come titola Andrea Monda sul "Foglio" (p. 2), «difende la fratellanza giudeo cristiana ristabilita da Ratzinger» (forse meglio, però: «ribadita e confermata» da Ratzinger, Ndr).
Lo stesso Neusner a Paolo Rodari sul "Riformista" (p. 6) dichiara forte: "Ratzinger non ci ha tradito". Anche "L'Osservatore Romano" ribadisce l'importanza del dialogo ebraico-cristiano ricordando parole e atti dei Papi e di questo Papa, e la Cei pubblica un "Messaggio" tutto teso a rafforzare il dialogo fraterno.

Davvero peccato, perciò, che tutti i giornali che l'altro ieri " l'elenco riempirebbe lo spazio, ma l'ho dato venerdì " strillavano le accuse di Richetti senza minimamente verificarne il fondamento, ieri in pratica abbiano fatto silenzio di tomba.

Malcostume nostrano ormai consueto, se e quando si tratta di accuse alla Chiesa: in Tv Corrado Augias più e più volte, in proprio e in trasmissioni altrui, poi Margherita Hack, Piergiorgio Odifreddi, persino il povero Beppino Englaro ecc.: tutti a senso unico mai alternato, sempre da soli, su temi che però toccano non solo loro. Bella festa di monologhi!

© Copyright Avvenire, 18 gennaio 2009

C'e' un trafiletto sul Corriere di ieri:

Dopo le polemiche

Il rabbino di New York: «Papa amico del popolo ebraico»

ROMA — Il rabbino di New York Jacob Neusner prende le distanze dalle critiche rivolte dal rabbino di Venezia Elia Enrico Richetti al Papa («Sta cancellando gli ultimi 50 anni di storia della Chiesa»). Afferma Neusner: «Benedetto XVI ha riaffermato in molti modi la sua amicizia con il popolo ebreo e il suo rispetto per il giudaismo».

© Copyright Corriere della sera, 19 gennaio 2009

1 commento:

Angela ha detto...

ma Rosso Malpelo lo sa che molti giornali per mancnza di soldi copiano di sana pianta le agenzie?
e che le agenzie corrono a mettere in rete le cose senza valutarle?
Raffaella fa un lavoro meraviglioso ....ma attenzione a non essere troppo ingenui!