domenica 15 marzo 2009

Ai vaticanisti che tengono i conti dei fedeli: domani mi aspetto editoriali ed articoli sulla Piazza strapiena di oggi

Cari amici della carta stampa, domani mi aspetto articoli ed articoloni sul fatto che oggi Piazza San Pietro era strapiena ed i fedeli sono arrivati persino ad invadere Piazza Pio XII.
A coloro che tengono i conti della serva (quando fa comodo) ricordo che le notizie vanno date sempre e non ad orologeria!
Ci si aspetta che Garelli corregga la sua analisi cosi' come i solerti commentatori della visita in Campidoglio
.

ps questo post e' ovviamente ironico :-))
R.

5 commenti:

mariateresa ha detto...

ehehehehe
In questi casi si dice che è "stata complice la giornata di sole".

euge ha detto...

Già mariateresa è la soluzione più gettonata!

SERAPHICUS ha detto...

Perché? Voi avete visto gente oggi? Ma stavano solo passeggiando per la piazza, prima di tuffarsi in qualche ristorante. E' sempre così.

E' ovvio che questa presenza non può essere correlata alla lettera del Pontefice ai vescovi cattolici del mondo. E' altrettanto ovvio che con la loro assenza tutti i fedeli cattolici portano ad espressione il loro consenso con i loro vescovi e il loro dissidio con il Papa. Che oggi non era venuto nessuno ha reso visibile questo fatto, no?

I fedeli amano sentir parlare i loro vescovi, in particolare quando inveiscono contro il vescovo di Roma. Ecco perché da mesi non vengono più a Roma: stanno tutti nelle cattedrali, nelle parrocchie affollate. E non vanno neanche a vedere il Papa quando è in viaggio. Ricordate la Francia? Nessuno, nel paese della laicità istituzionalizzata, era venuto. E al Bernardini non c'era l'elité della cultura francese, ma giusto qualche impenitente che non poteva rinunciare a vedere questa cosa esotica.

Non lo sapete ancora? Il Papa è solo. Nessuno lo sente, nessuno si interessa, il Papa mormora in Rosario in latino, intervallando la preghiera con qualche sospiro in bavarese, lamentandosi con Dio di questo mondo, sorbendo qualche pezzo di strudel. Oggi era come mercoledì scorso quando la piazza era semivuota durante l'udienza generale.

;-) Ecco come dovrebbe essere il mondo secondo alcuni...

euge ha detto...

Già Seraphicus! Ma non ci scherziamo tanto sopra........ perchè qualche ben pensante, di certa stampa, potrebbe usare le tue parole per farne un articolo denigratorio. Del resto, il tiro al piccione sul Pontefice ormai è uno sport praticato da tutti come abbiamo visto nei giorni scorsi.

Raffaella ha detto...

Grande, Seraphicus :-))
R.