giovedì 12 marzo 2009

La fantasia dei giornaloni che titolano all'unisono: Il Papa: nella Chiesa ci si morde e divora

Capisco che le parole siano suggestive (riprese dalla Lettera di San Paolo ai Galati) ma suvvia...un po' di fantasia :-)
R.

6 commenti:

Caterina63 ha detto...

^__^ io mi aspettavo anche di peggio: Il Papa dice: NELLA CHIESA MI ODIANO....

^__^

Santità, chiami alla sua Segreteria qualcuno che abbia dimistichezza con internet...che sappia trovare Blog seri come questo come Rinascimento Sacro...come "senza peli sulla lingua", che la metta subito al corrente degli eventi... e comprenderà certi notiziari...

SIAMO CON LEI!
^__^

Fraternamente CaterinaLD

Ildefonso ha detto...

Ma lasciamoli perdere sti giornaloni. Sono comici.

Lapis ha detto...

Naturalmente non voglio fare commenti preventivi, ma il rammarico del Papa per i problemi di comunicazione e per il fatto di aver sottovalutato, in una certa misura, il potere mediatico di internet è per me molto significativo. Il suo auspicio per il futuro sembra infatti essere quello di una maggiore attenzione alla rete, di cui implicitamente riconosce tutta la libertà di espressione, senza invocarne alcuna censura, come invece avrebbe dovuto fare, a rigor d logica, se fosse davvero il "grande inquisitore" dell'ennesima leggenda nera spacciata dai soliti noti.

gianni ha detto...

Beh, però... questa volta hanno anche ragione i titoli dei giornaloni (almeno mezza ragione!). Lo spettacolo che hanno offerto i cattolici (in specie la gerarchia) non è proprio stato esaltante. Nessuno ha risparmiato morsi e unghiate bifide al Santo Padre!

don Marco (umanista)) ha detto...

Gianni condivido la tua lettura ma non ti scordare che siamo uomini, forse eravamo abituati ad una chiesa he nasconde i suoi problemi.
Meglio far vedere la propri debolezza che ostentare il nulla.

euge ha detto...

"io mi aspettavo anche di peggio: Il Papa dice: NELLA CHIESA MI ODIANO...."


Purtoppo, Caterina dopo tutto quello a cui abbiamo assistito in questi giorni............. mi viene da pensare che non siamo troppo lontani dalla realtà.
Credimi, se ti dico che nonostante io abbia conservato un certo scetticismo sulla carità cristiana a certi livelli soprattutto di curia, l'odio, il rancore e le falsità più nere che ho visto rovesciate sul nostro Pontefice in questi giorni, non le ho mai viste contro nessun altro.
Un vero schifo!!!!!
E' pur vero che la Chiesa è fatta di uomini ma, quando è troppo è troppo.