lunedì 23 febbraio 2009

Lectio mirabilis di Benedetto XVI: La libertà spiegata ai futuri preti e alla Chiesa (Rodari)

Clicca qui per leggere il bellissimo commento di Paolo Rodari alla lectio divina tenuta dal Papa venerdi' sera presso il Seminario Romano Maggiore. Degno di nota anche il primo commento al post di Rodari. Grazie alla nostra Alessia per la segnalazione :-)
R.

3 commenti:

ilsanta ha detto...

Anche contro l'illuminismo e i Protestanti adesso .... non manca quasi più nessuno....

Anonimo ha detto...

Caro ilsanta, forse non ha letto lo stesso discorso che ho letto io,ma non mi sembra affatto che il papa abbia attaccato illuminismo o protestanti.
Ha ricordato all'inizio del discorso che l'aspirazione alla libertà è stata propria di tutti i tempi e soprattutto dell'epoca moderna e quindi ha citato come esempi Lutero,illuminismo e marxismo.
Non c'è stato un accenno di critica.
Francamente non so cosa pensare del suo rilievo se non la conferma della parola evangelica:

"VOI UDRETE MA NON COMPRENDERETE,GUARDERETE MA NON VEDRETE..."

Antonio

Anonimo ha detto...

Lascia stare Antomio! molte volte si parla per slogan!