martedì 24 febbraio 2009

Williamson ha lasciato l'Argentina il fine settimana scorso ma l'ufficio immigrazione smentisce


Vedi anche:

Card. Cottier: «Pregare per il Pontefice, un atto d’amore» (Rosoli)

Segnalazione apertura "Rai Vaticano: il blog"

In Inghilterra la stampa vicina all’episcopato diffama un sacerdote che applica il motu proprio Summorum Pontificum

In quel «pregate per me» tutta la forza di Pietro. L'Angelus del Papa dopo una settimana di amare polemiche (Corradi)

Il Papa: i Cristiani sono una ricchezza per i paesi musulmani (Osservatore Romano e Zenit)

Un conservatore a New York (Flores d'Arcais). Ingiuste accuse al card. Egan

È Timothy Dolan l’arcivescovo di New York: scelta soft per una diocesi very hard (Rodari)

Il Papa ha perso la pazienza con i vescovi (Volonté)

Lefebvriani: dietro lo scisma ricucito (Baget Bozzo)

Quando il teologo Ratzinger richiamò a un cristianesimo vivo (Colognesi)

Nomina dell'arcivescovo Dolan: l'editoriale del New York Times

Timothy M. Dolan nuovo arcivescovo di New York (Velino)

I teologi Bux e Vitiello: "Il primato del Papa: responsabilità personale per la Chiesa universale" (Fides 2007)

Il teologo Bux sull’Angelus del Papa: il primato di Pietro è al servizio dell’unità e della varietà della Chiesa (Radio Vaticana)

Lectio divina del Papa al Seminario Romano Maggiore: il commento di Zenit

Ehud Olmert critica le dichiarazioni anti-cristiane di un canale televisivo israeliano (AsiaNews)

Padre Wagner avrebbe firmato ufficialmente la richiesta di revoca della nomina ad ausiliare di Linz venerdì scorso

Turbamenti e tempeste nella Chiesa: il commento di Fabio Zavattaro

Lectio mirabilis di Benedetto XVI: La libertà spiegata ai futuri preti e alla Chiesa (Rodari)

Confusione e tempeste nella Chiesa: i timori del Papa (Bobbio)

Il Papa all'Angelus: "La Cattedra di Pietro simboleggia l’autorità del Vescovo di Roma, chiamato a svolgere un peculiare servizio nei confronti dell’intero Popolo di Dio. Subito dopo il martirio dei santi Pietro e Paolo, alla Chiesa di Roma venne infatti riconosciuto il ruolo primaziale in tutta la comunità cattolica...
Questo singolare e specifico ministero del Vescovo di Roma è stato ribadito dal Concilio Vaticano II..."
(Magistrale lezione sul PRIMATO che Cristo ha conferito a Pietro ed ai SUOI successori)

Giuliano Ferrara torna sul caso Englaro: "Una commedia di bari e impostori con padre dolente"

Gli ortodossi plaudono ad una riconciliazione con i lefebvriani (Forum catholique, traduzione Messainlatino.it)

I problemi che Benedetto XVI si trova a risolvere sono vecchi di decenni. A lui il merito di avere voltato pagina su varie questioni (Di Giacomo...articolo da incorniciare!)

Il Papa: ogni discriminazione è un attentato all' umanità (La Rocca e Corriere)

Comunicazioni: mercoledì non si terrà l'udienza generale e a marzo ne è prevista solo una per il giorno 11. La Prefettura ne tenga conto!

Il cardinale di Manila nasconde il regolamento anti motu proprio Summorum Pontificum

Segnalazione blog "Senza peli sulla lingua" di Padre Giovanni

Il Primato del Papa nella Costituzione Dogmatica sulla Chiesa, Lumen Gentium, del Concilio Vaticano II

Il Papa ai fedeli di lingua tedesca: "Chiediamo a San Pietro che, per la sua intercessione, la confusione e le tempeste non scuotano la Chiesa..." (traduzione in italiano)

Benedetto XVI: Il ruolo del Papa è stato ribadito dal Concilio, pregate per me (Izzo)

Il Papa, la revoca della scomunica ai Lefebvriani ed il terrore dei cattoprogressisti

"Paolo dice: "Voi divenite come belve, uno morde l’altro".
Accenna così alle polemiche che nascono dove la fede degenera in intellettualismo e l’umiltà viene sostituita dall’arroganza di essere migliori dell’altro"
(Lectio divina del Santo Padre presso il Seminario Romano Maggiore)

TURBAMENTI E DIVISIONI NELLA CHIESA CATTOLICA AUSTRIACA: L'INAUDITO "CASO" WAGNER. LO SPECIALE DEL BLOG

BENEDETTO XVI REVOCA LA SCOMUNICA AI VESCOVI LEFEBVRIANI: LO SPECIALE DEL BLOG

WILLIAMSON HA LASCIATO L'ARGENTINA IL FINE SETTIMANA SCORSO

LO RIVELA LA FRATERNITA' SAN PIO X

Buenos Aires, 24 feb. (Adnkronos/Dpa) - Il vescovo negazionista britannico Richard Williamson ha lasciato l'Argentina "il fine settimana scorso". A confermarlo, scrive l'agenzia di stampa tedesca Dpa, sono state fonti della Fraternita' San Pio X di Martinez.
"Ha mantenuto il riserbo sulla sua partenza per evitare che la notizia venisse diffusa dai media pero' e' partito il fine settimana scorso", hanno precisato le fonti.
Il governo argentino aveva dato tempo dieci giorni al vescovo per lasciare il paese minacciando in caso contrario la sua espulsione.

SHOAH: ARGENTINA SMENTISCE PARTENZA VESCOVO WILLIAMSON

Buenos Aires, 24 feb. - (Adnkronos/Dpa) - Il vescovo negazionista britannico Richard Williamson non ha lasciato l'Argentina: a confutare la notizia della partenza - prima dello scadere dei dieici giorni concessi dalle autorita' argentine al prelato per andarsene, pena l'espulsione - e' stato il direttore generale dell'Immigrazione Argentina, Fernando Manzanares. "Per quanto riguarda noi si trova ancora in Argentina, non esiste alcuna traccia della sua uscita dal paese", ha dichiarato Manzanares, interpellato dall'agenzia tedesca Dpa. Era stata la Dpa a diffondere la notizia della sua partenza, citando la Fraternita' San Pio X.

Un giallo? :-)
Vedrete che, in un modo o nell'altro, la colpa (di che cosa? Non so...) verra' data al Papa.
R.

AGGIORNAMENTO

SHOAH: WILLIAMSON HA LASCIATO L'ARGENTINA PER LONDRA

(ASCA-AFP) - Buenos Aires, 24 feb - Il vescovo lefebvriano britannico Richard Williamson ha lasciato l'Argentina per Londra a bordo di un volo della British Airways. Lo ha riferito una fonte dell'aeroporto di Buenos Aires. ''British Airways - ha affermato la fonte - ha annunciato che il volo 246 diretto all'aeroporto londinese di Heatrow e' decollato alle 14:15'', le 17:15 italiane. Il vescovo negazionista era arrivato all'aeroporto internazionale di Ezeiza accompagnato da due uomini e aveva attraversato la hall a passi rapidi, indossando occhiali e coppola neri, per evitare i giornalisti.

4 commenti:

mariateresa ha detto...

sono di nuovo OT.Stavo per reagire nel mio francese sgnagherato all'intervista di Kung a le Monde. E' un pallone gonfiato con i controfiocchi. L'intervista è in ginocchio, credo che alla fine la giornalista gli abbia anche stirato la giacca.
Ma se non sei abbonato non puoi intervenire a commento dell'articolo. Quindi spero che ci siano amici francesi che gli dicano il fatto suo, come fece Giuliano Ferrara in una memorabile trasmissione. Lo lasciò a sghignazzare come un'idiota da solo.
E'un uomo che non ha avuto riguardo nemmeno per papa GPII agonizzante.Puah.
Certo che è facile fare l'eroe del dissenso sui media occidentali.
coraggio, amici francesi! mandatelo a fare delle solette come si deve.

Athanasius Kirch(n)er ha detto...

Ti spiego, Raffa : se se ne fosse andato "di buon grado" prima dello scadere del "fatidico" ultimatum, non ci farebbe poi tanto -mediaticamente parlando- la figura del "negazionista errante" , "braccato" e "reietto delle nazioni (civili)" . Lo scenario più 'sexy' per i media, sarebbe quello di un Williamson che lascia l'Argentina in extremis, "a cinque minuti dalla mezzanotte" (perchè, si sa, "ha dovuto esitare molto nel valutare quale fosse il paese meno prono ad estradarlo subito in Germania", perchè è un uomo che "vuole sfuggire alla giustizia, " perchè "la teme"...) , magari "beccato" dai media mondiali al più importante aeroporto internazionale d'Argentina, con decine di astanti che lo fischiano e gli gridano "vergogna il Cura Nazi (e vergogna il suo protettore Papa Nazi) !" (in attesa di vederlo ridotto a chiedere asilo politico alla Città del Vaticano, ça va sans dire.. - siii che libidineee), con lui che si schermisce e magari va a indossare un sacchetto del pane con due sole fessure per gli occhi...

Pensa, Raffa, che prelibata fantasia -vedo già l'acquolina dei lettori del Tablet (..che pensano all'acquolina dei lettori del Guardian ..che pensano all'acquolina di Ken Loach che ci farebbe già un film, se solo W. gli fornisse un pò più di materiale..)....

Purtroppo per loro, credo che sia W. che la SSPX siano (stati) più furbi e accorti (stavolta) .

Raffaella ha detto...

ihhihihihihihihi
Se verra' fuori che hanno ragione i Lefebvriani e Williamson se n'e' gia' andato (come credo) mi faro' due sonore risate alla faccia dei media :-)

Cara Mariateresa, Eufemia mi ha segnalato l'intervista al povero Kung...evidentemente non si rende conto delle responsabilita' della crisi in cui versa la Chiesa.
In fondo mi fa un po' pena...
R.

Anonimo ha detto...

C'è poco da ridere, infatti conoscendo il tipo.......
Sembra invece ci sia stata una rissa all'aereoporto.
Se ne parlerà, se ne parlerà.