giovedì 12 febbraio 2009

Il Papa ha incontrato una delegazione ebraica

Qui il testo del discorso in inglese.
Penso che mi scuserete se evitero' di fare commenti.
R.

3 commenti:

mariateresa ha detto...

cara turbolenta amica, perchè non vuoi commentare?
ehehehehe

Raffaella ha detto...

A volte e' meglio tenere a freno la lingua, il mouse e la tastiera :-)
R.

sasso ha detto...

MI SEMBRA CHE precedentemente MARIA TERESA abbia definito il Papa un grande uomo-
di solito sono gli ebrei a definire grande il Papa non riconoscendo in esso lo spirito santo che lo ha eletto Vicario di Cristo in terra-Presenza dello spirito che annulla la fallace natura umana del cui aggettivo grande facilmente ne gode.Dichiarare grande un Papa è una implicita offesa a chi "umile servo nella vgna del signore" è una inezia di fronte alla volontà di Dio che esso incarna.Forse sono esistiti Papi che sono ricordati per la grandezza delle loro gesta umane ma non è il caso di Papa Benedetto.o almeno finora!