martedì 24 febbraio 2009

Il Papa ha perso la pazienza con i vescovi (Volonté)

Clicca qui per leggere l'articolo di Luca Volonté per Libero.

5 commenti:

Carla ha detto...

Buon giorno. Concordo con la chiave di lettura che dà Volontè al discorso ai seminaristi. Infatti è stato chiarissimo il riferimento a certa arroganza intellettuale.

sam ha detto...

Mamma mia, se quello è "perdere la pazienza" o "tuonare", come vorrei esser capace io di farlo dolcemente come fa il Santo Padre!!!

euge ha detto...

A chi lo dici sam. Vorrei tanto riuscirci anch'io

Carla ha detto...

E' un fatto, però, che dalla Sua pacatezza traspare chiaramente tutta la straordinaria forza della personalità del nostro Pontefice.

Caterina63 ha detto...

Non sono d'accordo con Volontè...
Chi conosce abbastanza Ratzinger o almeno ha letto tanti dei suoi libri, e lo ha ascoltato quando il mondo lo accusava di essere un Inquisitore quando era Prefetto della CDF....sa perfettamente che Ratzingerquando deve additare qualcosa o qualcuno non lo dice fra le righe, ma richiama personalmente gli interessati...

Ratzinger non ha mai amato usare i suoi discorsi nè sfruttare il pulpito per riprendere qualcuno....indubbiamente usa questi posti per parlare ma sempre in via generale...questo è stato ed è rimasto il suo stile ^__^

Il discorso al Seminario Maggiore, come ho postato in un altro thread del Blog di Raffaella, è GENERALIZZATO alla situazione di tutta la Chiesa e specialmente un richiamo AI FUTURI SACERDOTI, a coloro ce lo stanno per diventare, invitandoli a NON strumentalizzare mai la loro sapienza e conoscenza delle materie ecclesiastiche o della Scrittura, per portare divisioni...

Non è una mia interpretazione, è lo stile proprio di Ratzinger...e basta leggere TUTTO il suo materiale per rendersene conto...
^__^

se ogni volta che il Papa parla ci si soffermasse sul problema del momento dimenticando che il Pontefice rivolge sempre un discorso CATTOLICO=UNIVERSALE, finiremmo per strumentalizzare sempre le sue parole relegandole ad un fatto TEMPORANEO e non universale...non magisteriale...

Poi naturalmente ci sono altre tante sfumature di Volontè che condivido pienamente...ma non ch il Papa abbia perso la pazienza per questo...^__^