martedì 17 febbraio 2009

La maggiore organizzazione del laicato cattolico tedesco chiede il monitoraggio delle scuole dei Lefebvriani in Germania


Vedi anche:

“UNA SCOMMESSA CHIAMATA CONCILIO” di Aldo Maria Valli (Speciale TG1)

Laicità e bene comune: idee non ideologie (Doldi)

Il testo integrale dell'intervista di Mons. Fellay a Le Nouvelliste (traduzione in italiano)

Convocato il Concistoro ordinario per dieci nuovi Santi (Radio Vaticana)

Vescovi austriaci in rivolta (???), via il vescovo ausiliare di Linz

Novena a sostegno del Santo Padre proposta dalla Fraternità di San Pietro

Mons. Fellay: "Chiarimenti urgenti con il Papa sul Concilio Vaticano II"

Incredibile comunicato finale dei vescovi austriaci

Il nunzio apostolico in Israele: il viaggio del Papa in Terra Santa? Decisione coraggiosa (Sir)

Meglio le esternazioni di Don Wagner (sapientemente gonfiate dai media) o l'autorizzazione di una "ultima cena" blasfema?

Il "caso" Wagner provoca mal di pancia in Austria (e in Vaticano). Il commento di Salvatore Izzo

Tornielli: qualcosa non funziona in una Chiesa in cui alcuni vescovi e cardinali contestano il Magistero e altri devono dimettersi per Harry Potter!

Don Wagner: "Da quando sono stato nominato ho sentito una resistenza espressa con modalità prive di amore e di misericordia..."

Sulla triste vicenda della revoca del vescovo eletto mons. Wagner ad ausiliare di Linz (Cantuale Antonianum). Da leggere e meditare!

La Legione è allo sbando. Tradita dal suo fondatore (Magister). Solo l'intervento diretto di Benedetto XVI pose fine alla "carriera" di Maciel

I lupi contrattaccano: revocata la nomina del nuovo vescovo a Linz (Messainlatino.it)

Wagner rinuncia alla nomina di ausiliare di Linz. Durissimo colpo alla Chiesa Cattolica austriaca ormai comandata dai mass media

Il Papa ai pellegrini tedeschi: "Vi prego di sostenermi nel mio compito di Pastore"

Montecassino aspetta Benedetto XVI (Il Tempo)

BENEDETTO XVI REVOCA LA SCOMUNICA AI VESCOVI LEFEBVRIANI: LO SPECIALE DEL BLOG

Su segnalazione di Eufemia chi legge il tedesco puo' consultare questo articolo.
C'e' poi un altro articolo in inglese e uno in tedesco.
In sostanza il Comitato Centrale dei Cattolici Tedeschi (gran brutto nome per un gruppo cattolico...), la principale associazione laicale cattolica della Germania, chiede alla polizia di monitorale attentamente (in vista di un possibile ritiro dei fondi statali e di una chiusura ovviamente) le scuole gestite dai Lefebvriani sulla base del fatto che i principi insegnati sarebbero "incompatibili con l'ordinamento costituzionale liberale".
Scusate...ma che cosa deve insegnare una scuola cattolica?
Deve essere "religiosamente neutrale"? Allora tanto vale frequentare quella statale. O no?
Se questa non e' una intimidazione...
Cari signori, che cos'e' questo oscurantismo e questa chiusura?
Non siete per la democrazia nella Chiesa, per la collegialita' e per tutte queste belle cose di cui vi riempite la bocca?
Avete cosi' paura da mettere in piedi questi altarini? Suvvia...non vi fa onore.
Hans Joachim Meyer, il presidente di questo comitato centrale, si e' anche prodigato in apprezzamenti offensivi nei confronti del Papa, parole che non riporto.
Vedi anche
:

Ispezioni nelle scuole dei lefebvriani in Germania (Messainlatino)

Le scuole dei Lefebvriani in Germania sono quattro e, come tutte le scuole private del mondo, ricevono sussidi da parte dello Stato.
Hanno ottenuto un milione di euro in contributi statali e, colmo dei colmi e disdetta per tanti, hanno molta presa sui giovani.
Quando il caso dice la combinazione...

R.

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Faccio mio il commento di un lettore della versione inglese:

It is a sad day when Catholics call for the persecution of other Catholics.

Ci rendiamo conto? Cattolici che chiedono di emarginare altri cattolici, se non peggio.
Io credo che il nostro Papa, a cui non voglio certo insegnare il mestiere, dovrebbe agire con estremo rigore anche se mi rendo conto dei rischi. Necessitano urgentemente visitatori apostolici.
Alessia

gianni ha detto...

La "nuova e sinistra Inquisizione" continua a "spazzare".....

Anonimo ha detto...

A quando la richiesta dell'esame del sangue circa l'accertamento del fatto che sono persone e non animali da bistrattare?