venerdì 20 marzo 2009

La curiosità: Chantal, la first lady cotonata soccorsa da Papa Ratzinger :-)


Vedi anche:

L’oncologo Umberto Tirelli: «Papa Ratzinger ha ragione, la salvezza non verrà dai preservativi» (Cesare)

L’ipocrisia di chi vuol dare lezioni al Pontefice (Tornielli)

Il Papa: il vero virus avidità e corruzione. In Camerun incontro coi musulmani e bagno di folla allo stadio (De Carli)

IL PAPA IN CAMERUN ED ANGOLA: I VIDEO, I PODCAST E LE FOTO

Le multinazionali nel mirino del Papa: «Sfruttano e deturpano l'Africa» (Conte)

Filippo Ciantia: Aids: «Il successo dell’Uganda dà ragione a Benedetto XVI»

Lefebvriani: il popolo di Dio è col Papa (Rinascimento Sacro)

Il Papa commosso tra i malati: «Voi portate la croce di Cristo»

E' rinata l'Inquisizione e mette sotto processo il Papa (Tempi)

Il Papa: "In conseguenza della venuta di Cristo che l’ha santificata con la sua presenza fisica, l’Africa ha ricevuto una chiamata particolare a conoscere Cristo. Che gli Africani ne siano fieri!" (Discorso al Consiglio speciale per l’Africa del sinodo dei vescovi)

Il Papa: riconciliazione, giustizia e pace per l'Africa (Sir)

Polemiche in Europa per le parole del Papa. Ma i dati rivelano che la posizione della Chiesa è condivisa da molti e risulta vincente

Il Papa: i medici facciano tutto ciò che è legittimo per alleviare il dolore (AsiaNews)

Il Papa: "In presenza di sofferenze atroci, noi ci sentiamo sprovveduti e non troviamo le parole giuste. Davanti ad un fratello o una sorella immerso nel mistero della Croce, il silenzio rispettoso e compassionevole, la nostra presenza sostenuta dalla preghiera, un gesto di tenerezza e di conforto, uno sguardo, un sorriso, possono fare più che tanti discorsi" (Discorso ai malati)

PAPA/ Un articolo senza titolo (Roberto Fontolan)

Chiesa ed aids: Giovanni Paolo II l'aveva già detto, e tante tante volte... (Cantuale Antonianum)

Padre Cervellera: La “minaccia” della Chiesa cattolica e l’Aids (AsiaNews)

Pre o post-conciliari che siano, il Papa non ha tempo per le mode (Mastroianni)

L'interesse dei giornaloni online per l'Africa è già venuto meno? Silenzio anche sulle folle oceaniche per il Papa

Il metodo di Benedetto XVI. Pietro De Marco commenta la lettera del Papa ai vescovi

Ai vescovi lo «strumento di lavoro» del sinodo (Osservatore Romano)

Messa a Yaoundè davanti a 60 mila persone, il Papa: «Bambini maltrattati e abusati, Dio non vi dimentica» (Corriere)

Dopo Williamson ecco il “caso condom”: la vecchia Europa contro il Papa (Rodari)

Il Papa a Yaoundé: "Figli e figlie d'Africa, non abbiate paura di credere, di sperare e di amare, di dire che Gesù è la Via, la Verità e la Vita" (Omelia)

Dietro l'attacco sui preservativi c'è solo il tentativo di screditare il Papa (Boggero)

IL PAPA IN CAMERUN: RACCOLTA DI FILMATI SU BENEDICT XVI.TV

L’aggressione a B-XVI. Il disgustoso paradosso franco-tedesco (Ferrara)

Il Papa: «In Africa non c'è ateismo». Più di un milione di persone sui 29 chilometri dall'aeroporto alla nunziatura (De Carli)

Le parole del Papa sull'aids e le quattro versioni (quattro!) fornite dagli organi vaticani

Lefebvriani, Magister: il messaggio di Benedetto XVI, di cui nessuno parla

Attacco dell'Europa al Papa che, tra le folle che lo accolgono, non appare nemmeno sfiorato dalle polemiche (Tornielli)

Le mille polemiche interessate non oscureranno il viaggio trionfale di Benedetto XVI in Africa

Anche nella Chiesa c'è chi voleva mettere il bavaglio al Papa ma ha fallito. La stanza del potere e quella della dottrina (Quagliariello)

VIAGGIO APOSTOLICO DEL SANTO PADRE IN CAMERUN E ANGOLA (17-23 MARZO 2009): LO SPECIALE DEL BLOG

DISCORSI ED OMELIE DEL SANTO PADRE IN CAMERUN ED ANGOLA

IL TESTO INTEGRALE DELLA LETTERA DEL SANTO PADRE AI VESCOVI CATTOLICI SULLA REMISSIONE DELLA SCOMUNICA AI QUATTRO VESCOVI "LEFEBVRIANI"

Chantal, la first lady cotonata soccorsa da Ratzinger

di Redazione

È stata protagonista delle giornate camerunensi di Papa Ratzinger.
Sempre a fianco del marito, il presidente Paul Biya, con l’immancabile capigliatura foltissima e cotonata, simile alla criniera di un leone, e i tacchi vertiginosi, nonostante sia già naturalmente più alta del presidente consorte.
Chantal, la sorridente «première dame» del Camerun, avvolta in lunghi abiti variopinti, ha presenziato a quasi tutte le tappe della visita di Benedetto XVI a Yaoundé: l’arrivo all’aeroporto, la visita di cortesia, i vespri di mercoledì, la messa di ieri. Durante l’incontro al palazzo presidenziale, si è inginocchiata davanti al Pontefice per una speciale benedizione, e a causa dei tacchi alti e del vestito lungo, non sarebbe più riuscita a rialzarsi, se Ratzinger non le avesse offerto il braccio.

© Copyright Il Giornale, 20 marzo 2009 consultabile online anche qui.

Saro' strana ma a me la signora Chantal sta davvero simpatica!!! :-)
R.

15 commenti:

Anonimo ha detto...

No, non sei strana. Pure a me sta simpatica. Nonostante tutta la sua esuberanza mi sembra una persona semplice. :-)

Anonimo ha detto...

Anche a me piace. E' simpaticissima. Carlà avrebbe parecchio da imparare da lei :-))Che gentiluomo il nostro Papa!
Ps.: Riflessione di Giovanni Reale su Papa Benedetto in prima del corrierone.
Alessia

Raffaella ha detto...

Grazie Alessia :-))
La pensiamo allo stesso modo su Carlà!
R.

Anonimo ha detto...

La rivista progressista-chic Golias spara a zero sulla Chantal, diventata la legittima consorte di un vedovo e dedita alla beneficenza non nascosta, anche perchè i figli studiano in Svizzera. Quando si dice rosiconi. Saluti, Eufemia

Raffaella ha detto...

Oh!
Lasciatemi stare la Chantal :-))
R.

brustef1 ha detto...

Una proposta: Rosi Bindi in Camerun e Chantal alla Camera!

Anonimo ha detto...

Dubito che il Presidente del Camerun apprezzerebbe lo scambio :-))))
Alessia

Anonimo ha detto...

di dov'è originaria questa bella leonessa ?

Raffaella ha detto...

Che pettegoli che siamo...
ecco qualche notizia :-))

http://en.wikipedia.org/wiki/Chantal_Biya

Anonimo ha detto...

E' davero simpatica!

brustef1 ha detto...

Sai qual è, Raffaella, una delle differenze tra noi e "loro"? che noi sappiamo ridere (anche di noi stessi). Un bacio
PS Tu te lo immagini Melloni che ride? Io no

Raffaella ha detto...

No eeeeeehehhehehe
:-))
R.

paola ha detto...

Davvero splendida Chantal,troppo simpatica,mi mancherà e secondo me si è pure divertita nelle varie cerimonie sovrastando il piccolo e un pò torvo marito

Anonimo ha detto...

Anche la presidentessa angolana Ana Paula non è male. Veste sempre all'europea e di nero ma sfoggia una veletta nera da paura. Speriamo di morire tutte africane. Saluti, Eufemia

Raffaella ha detto...

Gia' :-)
La figlia del Presidente indossava un cappellino bianco che e' finito direttamente nelle mani del Papa quando gli ha fatto l'inchino.
La ragazza puo' dire che Benedetto le ha rimesso il cappellino in testa :-)
Si vede nel video di sky che ho segnalato...
R.