venerdì 20 marzo 2009

PADRE TCHAPLINE (PATRIARCATO DI MOSCA): “SULL'AIDS SOLIDALI CON BENEDETTO XVI”


Vedi anche:

ARRIVO DEL PAPA IN ANGOLA: DIRETTA IN CORSO

Mons. Fellay: chi attacca il Papa è contro la tradizione (Sussidiario)

Lefebvriani: Non vogliamo fermarci a prima del Concilio

Il Papa, in difesa dell'Africa, leva alta la sua voce: "Non fatevi ingannare! Non lasciatevi affascinare da false glorie e da falsi ideali!" (Izzo)

Il condom mediatico occulta le colpe dell'Occidente (Mastroianni)

Il Papa ha lasciato il Camerun diretto in Angola. Arrivo previsto per le 12.30

Il Papa si congeda dal Camerun: "Dio benedica questo bellissimo Paese, “l’Africa in miniatura”, un Paese di promesse, un Paese di gloria"

Gli attacchi concentrici a un Papa «scomodo» (Maraone)

Mons. Fellay sui colloqui dottrinali fra Santa Sede e Fraternità San Pio X: "Bisognerà lavorare molto e mettere in conto delle difficoltà. Ma ci stiamo preparando seriamente" (Il Foglio)

Africa, continente della speranza. Il terzo giorno del viaggio apostolico in Camerun e Angola (Sir)

Giovanni Reale: chi critica il Papa, in quanto si sarebbe arroccato su posizioni retrograde, non ha capito la grandezza dell'uomo (Corriere)

Il Papa è stato coraggioso e forse un pò troppo fiducioso quando ha parlato di preservativo, ma l’ha fatto, dimostrando di non averne paura (Valli)

La curiosità: Chantal, la first lady cotonata soccorsa da Papa Ratzinger :-)

L’oncologo Umberto Tirelli: «Papa Ratzinger ha ragione, la salvezza non verrà dai preservativi» (Cesare)

L’ipocrisia di chi vuol dare lezioni al Pontefice (Tornielli)

Il Papa: il vero virus avidità e corruzione. In Camerun incontro coi musulmani e bagno di folla allo stadio (De Carli)

IL PAPA IN CAMERUN ED ANGOLA: I VIDEO, I PODCAST E LE FOTO

Le multinazionali nel mirino del Papa: «Sfruttano e deturpano l'Africa» (Conte)

Filippo Ciantia: Aids: «Il successo dell’Uganda dà ragione a Benedetto XVI»

Lefebvriani: il popolo di Dio è col Papa (Rinascimento Sacro)

Il Papa commosso tra i malati: «Voi portate la croce di Cristo»

E' rinata l'Inquisizione e mette sotto processo il Papa (Tempi)

Il Papa: "In conseguenza della venuta di Cristo che l’ha santificata con la sua presenza fisica, l’Africa ha ricevuto una chiamata particolare a conoscere Cristo. Che gli Africani ne siano fieri!" (Discorso al Consiglio speciale per l’Africa del sinodo dei vescovi)

Il Papa: riconciliazione, giustizia e pace per l'Africa (Sir)

Polemiche in Europa per le parole del Papa. Ma i dati rivelano che la posizione della Chiesa è condivisa da molti e risulta vincente

Il Papa: i medici facciano tutto ciò che è legittimo per alleviare il dolore (AsiaNews)

Il Papa: "In presenza di sofferenze atroci, noi ci sentiamo sprovveduti e non troviamo le parole giuste. Davanti ad un fratello o una sorella immerso nel mistero della Croce, il silenzio rispettoso e compassionevole, la nostra presenza sostenuta dalla preghiera, un gesto di tenerezza e di conforto, uno sguardo, un sorriso, possono fare più che tanti discorsi" (Discorso ai malati)

PAPA/ Un articolo senza titolo (Roberto Fontolan)

Chiesa ed aids: Giovanni Paolo II l'aveva già detto, e tante tante volte... (Cantuale Antonianum)

Padre Cervellera: La “minaccia” della Chiesa cattolica e l’Aids (AsiaNews)

Pre o post-conciliari che siano, il Papa non ha tempo per le mode (Mastroianni)

L'interesse dei giornaloni online per l'Africa è già venuto meno? Silenzio anche sulle folle oceaniche per il Papa

Il metodo di Benedetto XVI. Pietro De Marco commenta la lettera del Papa ai vescovi

Ai vescovi lo «strumento di lavoro» del sinodo (Osservatore Romano)

Messa a Yaoundè davanti a 60 mila persone, il Papa: «Bambini maltrattati e abusati, Dio non vi dimentica» (Corriere)

Dopo Williamson ecco il “caso condom”: la vecchia Europa contro il Papa (Rodari)

Il Papa a Yaoundé: "Figli e figlie d'Africa, non abbiate paura di credere, di sperare e di amare, di dire che Gesù è la Via, la Verità e la Vita" (Omelia)

Dietro l'attacco sui preservativi c'è solo il tentativo di screditare il Papa (Boggero)

IL PAPA IN CAMERUN: RACCOLTA DI FILMATI SU BENEDICT XVI.TV

L’aggressione a B-XVI. Il disgustoso paradosso franco-tedesco (Ferrara)

Il Papa: «In Africa non c'è ateismo». Più di un milione di persone sui 29 chilometri dall'aeroporto alla nunziatura (De Carli)

Le parole del Papa sull'aids e le quattro versioni (quattro!) fornite dagli organi vaticani

Lefebvriani, Magister: il messaggio di Benedetto XVI, di cui nessuno parla

Attacco dell'Europa al Papa che, tra le folle che lo accolgono, non appare nemmeno sfiorato dalle polemiche (Tornielli)

Le mille polemiche interessate non oscureranno il viaggio trionfale di Benedetto XVI in Africa

Anche nella Chiesa c'è chi voleva mettere il bavaglio al Papa ma ha fallito. La stanza del potere e quella della dottrina (Quagliariello)

VIAGGIO APOSTOLICO DEL SANTO PADRE IN CAMERUN E ANGOLA (17-23 MARZO 2009): LO SPECIALE DEL BLOG

DISCORSI ED OMELIE DEL SANTO PADRE IN CAMERUN ED ANGOLA

IL TESTO INTEGRALE DELLA LETTERA DEL SANTO PADRE AI VESCOVI CATTOLICI SULLA REMISSIONE DELLA SCOMUNICA AI QUATTRO VESCOVI "LEFEBVRIANI"

PATRIARCATO MOSCA: PADRE TCHAPLINE, “SOLIDALI CON BENEDETTO XVI”

Il Patriarcato di Mosca esprime la sua solidarietà a Papa Benedetto XVI riguardo alle posizione espresse nei giorni scorsi sui metodi per combattere la diffusione dell’Aids.
Il sito ufficiale della Diocesi di Chersonèse (Chiesa ortodossa russa di Francia, Patriarcato di Mosca) pubblica oggi un commento di padre Vsevolod Tchapline, vice presidente delle Relazioni esterne del Patriarcato di Mosca che conferma che anche per la Chiesa ortodossa “è sbagliato considerare il preservativo come strumento per sradicare la diffusione dell’Aids”. Secondo padre Tchapline “non sono mezzi esterni di contraccezione che possono diminuire la propagazione dell’Aids, ma una educazione giusta e uno stile di vita regolare”.
Ed aggiunge: "la diffusione dell’Aids può essere fermata solo attraverso una educazione etica alla popolazione interessata e non attraverso il ricorso ai preservativi”. E sullo stesso sito, si rilancia anche quanto a questo proposito viene affermato sui “Fondamenti della dottrina sociale” della Chiesa ortodossa russa. E si commenta: “può sembrare troppo idealista e difficile alla nostra epoca, ma anche la Chiesa ortodossa ritiene che l’amore casto è il mezzo più sicuro per mettere l’uomo al sicuro da ogni malattia sessualmente trasmissibile”.

© Copyright Sir

1 commento:

frodo ha detto...

Questo è vero ecumenismo...!!!!!!
Sia lodato il Signore..
ciao