venerdì 20 marzo 2009

Le agenzie ed i giornaloni riflettano bene: non ci fanno una grande figura a limitare i problemi dell'Africa all'aborto ed al preservativo!


Vedi anche:

Ecco un esempio di ecumenismo (VERO!): il Patriarcato Ortodosso Russo sostiene il Papa su condom e Aids

Il Papa sferza i Paesi ricchi: mantengano le promesse fatte all'Africa. Che ne dicono Francia, Germania, Belgio, Spagna, Gran Bretagna...?

Il Papa: "Amici miei, armati di un cuore integro, magnanimo e compassionevole, voi potete trasformare questo Continente, liberando il vostro popolo dal flagello dell’avidità, della violenza e del disordine, guidandolo sul sentiero segnato dai principi indispensabili ad ogni moderna civile democrazia..." (Discorso alle Autorità dell'Angola)

Padre Lombardi: i vescovi africani hanno affidato al Papa esigenze e speranze del loro continente (Radio Vaticana)

Il piacere di aggredire il Papa senza capirne il messaggio (De Marco)

Perché i media ignorano l’Africa? Benedetto XVI, profeta disarmato, si sta facendo avvocato del Continente (Accattoli)

Il Papa: «Non lasciatevi affascinare da false glorie e da falsi ideali» (Giansoldati)

Il Papa: la Germania ha vissuto ideologie devastanti e disumane

Il Papa in Angola: chiedo la pace perché conosco la guerra (SKytg24)

Tornielli: Luanda, calore umano e resistenza fisica di Benedetto

Il Papa ed il tema dell'aids: il punto di Salvatore Izzo

Ohoooooooooo!!! La notizia che aspettavamo da quasi due anni: la Commissione Ecclesia Dei impone a una diocesi la celebrazione della Messa antica

Il giornalista camerunense Babà: «Pensiamo che il problema sia più occidentale che nostro. Qui abbiamo bisogno di medicine e non preservativi» (Muolo)

Se il Papa africano diventa No Global (Rodari)

Segnalazione nuovo libro "“ESSERE COMUNITÀ PER FARE MISSIONE” (Paoline)

Intervista a Pippo Corigliano: “Se le stesse cose di Ratzinger le avesse dette il Dalai Lama tutti sarebbero rimasti benignamente pensosi” (Rodari)

Il Papa affronta il tema dell'inculturazione: Gesù è in Africa da duemila anni, la teologia deve crescervi (Izzo)

Contro il Papa la dura legge del business (Bobbio)

Il Papa è arrivato a Luanda, al via la seconda tappa del viaggio apostolico in Africa

Il Papa: "Non arrendetevi alla legge del più forte! Perché Dio ha concesso agli esseri umani di volare, al di sopra delle loro tendenze naturali, con le ali della ragione e della fede" (Discorso all’Aeroporto di Luanda)

PADRE TCHAPLINE (PATRIARCATO DI MOSCA): “SULL'AIDS SOLIDALI CON BENEDETTO XVI”

Mons. Fellay: chi attacca il Papa è contro la tradizione (Sussidiario)

Lefebvriani: Non vogliamo fermarci a prima del Concilio

Il Papa, in difesa dell'Africa, leva alta la sua voce: "Non fatevi ingannare! Non lasciatevi affascinare da false glorie e da falsi ideali!" (Izzo)

Il condom mediatico occulta le colpe dell'Occidente (Mastroianni)

Il Papa ha lasciato il Camerun diretto in Angola. Arrivo previsto per le 12.30

Il Papa si congeda dal Camerun: "Dio benedica questo bellissimo Paese, “l’Africa in miniatura”, un Paese di promesse, un Paese di gloria"

Gli attacchi concentrici a un Papa «scomodo» (Maraone)

Mons. Fellay sui colloqui dottrinali fra Santa Sede e Fraternità San Pio X: "Bisognerà lavorare molto e mettere in conto delle difficoltà. Ma ci stiamo preparando seriamente" (Il Foglio)

Africa, continente della speranza. Il terzo giorno del viaggio apostolico in Camerun e Angola (Sir)

Giovanni Reale: chi critica il Papa, in quanto si sarebbe arroccato su posizioni retrograde, non ha capito la grandezza dell'uomo (Corriere)

Il Papa è stato coraggioso e forse un pò troppo fiducioso quando ha parlato di preservativo, ma l’ha fatto, dimostrando di non averne paura (Valli)

La curiosità: Chantal, la first lady cotonata soccorsa da Papa Ratzinger :-)

L’oncologo Umberto Tirelli: «Papa Ratzinger ha ragione, la salvezza non verrà dai preservativi» (Cesare)

L’ipocrisia di chi vuol dare lezioni al Pontefice (Tornielli)

Il Papa: il vero virus avidità e corruzione. In Camerun incontro coi musulmani e bagno di folla allo stadio (De Carli)

IL PAPA IN CAMERUN ED ANGOLA: I VIDEO, I PODCAST E LE FOTO

Le multinazionali nel mirino del Papa: «Sfruttano e deturpano l'Africa» (Conte)

Filippo Ciantia: Aids: «Il successo dell’Uganda dà ragione a Benedetto XVI»

Lefebvriani: il popolo di Dio è col Papa (Rinascimento Sacro)

Il Papa: "In conseguenza della venuta di Cristo che l’ha santificata con la sua presenza fisica, l’Africa ha ricevuto una chiamata particolare a conoscere Cristo. Che gli Africani ne siano fieri!" (Discorso al Consiglio speciale per l’Africa del sinodo dei vescovi)

Polemiche in Europa per le parole del Papa. Ma i dati rivelano che la posizione della Chiesa è condivisa da molti e risulta vincente

Il Papa: "In presenza di sofferenze atroci, noi ci sentiamo sprovveduti e non troviamo le parole giuste. Davanti ad un fratello o una sorella immerso nel mistero della Croce, il silenzio rispettoso e compassionevole, la nostra presenza sostenuta dalla preghiera, un gesto di tenerezza e di conforto, uno sguardo, un sorriso, possono fare più che tanti discorsi" (Discorso ai malati)

Chiesa ed aids: Giovanni Paolo II l'aveva già detto, e tante tante volte... (Cantuale Antonianum)

Padre Cervellera: La “minaccia” della Chiesa cattolica e l’Aids (AsiaNews)

L'interesse dei giornaloni online per l'Africa è già venuto meno? Silenzio anche sulle folle oceaniche per il Papa

Il metodo di Benedetto XVI. Pietro De Marco commenta la lettera del Papa ai vescovi

Ai vescovi lo «strumento di lavoro» del sinodo (Osservatore Romano)

Dopo Williamson ecco il “caso condom”: la vecchia Europa contro il Papa (Rodari)

IL PAPA IN CAMERUN: RACCOLTA DI FILMATI SU BENEDICT XVI.TV

L’aggressione a B-XVI. Il disgustoso paradosso franco-tedesco (Ferrara)

Il Papa: «In Africa non c'è ateismo». Più di un milione di persone sui 29 chilometri dall'aeroporto alla nunziatura (De Carli)

Le parole del Papa sull'aids e le quattro versioni (quattro!) fornite dagli organi vaticani

Lefebvriani, Magister: il messaggio di Benedetto XVI, di cui nessuno parla

Anche nella Chiesa c'è chi voleva mettere il bavaglio al Papa ma ha fallito. La stanza del potere e quella della dottrina (Quagliariello)

VIAGGIO APOSTOLICO DEL SANTO PADRE IN CAMERUN E ANGOLA (17-23 MARZO 2009): LO SPECIALE DEL BLOG

DISCORSI ED OMELIE DEL SANTO PADRE IN CAMERUN ED ANGOLA

IL TESTO INTEGRALE DELLA LETTERA DEL SANTO PADRE AI VESCOVI CATTOLICI SULLA REMISSIONE DELLA SCOMUNICA AI QUATTRO VESCOVI "LEFEBVRIANI"

Gemma fa una riflessione che mi permetto di riprendere: che figura sta facendo la stampa a limitare i problemi dell'Africa al preservativo ed all'aborto?
Che figura fara' a ridurre in questo modo i discorsi del Papa?
I titoloni delle agenzie (che sicuramente rifletteranno, domani, quelli dei giornaloni) vanno in un'unica direzione
:

- Il Papa: "Niente aborto in piani-salute per donne"

- Il Papa in Angola: duro attacco alle politiche per l'aborto in Africa

- Aborto, Benedetto XVI all'attacco
"Esca dai piani di salute per la donna"

- Il Papa condanna l'Onu sull'aborto:
«Non sia cura per salute della donna»

- "No all'aborto nei piani di salute"

Riflettano bene i giornaloni.
I problemi dell'Africa si risolvono con una massiccia distribuzione di profilattici (polemica di mercoledi') o con la pianificazione dell'aborto (possibile polemica di domani)?
Volete infilarvi in questo vicolo? :-)
Come mai i titoloni non si riferiscono alla sferzata del Papa nei confronti dei Paesi ricchi, quelli del G8 in particolare?
Troppi interessi in gioco? Troppa paura di toccare i potentati?
Certo che il Papa "colpisce" sempre laddove fa piu' male...
Nulla di cui stupirsi: lo faceva anche Gesu'...

R.

3 commenti:

gully ha detto...

"Riflettano", che parolone... Non puntare troppo in alto Raffaella(anche se una speranza c'è sempre)

Raffaella ha detto...

:-))))))))))))))))))))))
R.

Anonimo ha detto...

Ormai i giornalisti dei "giornaloni" non vedono la notizia ma il GOSSIP; passano al setaccio il moscerino e ingoiano l'elefante.
D'altra parte "certi interessi" non si possono toccare!!!